Eleonora Cadeddu, Anna Martini di Un Medico in Famiglia



Eleonora Carola Cadeddu è un’attrice italiana nata il 20 marzo del 1995 a Milano, diventata famosa e conosciuta da tutti grazie al ruolo di Annuccia Martini nella fiction “Un medico in famiglia”. Nata da padre di origini sarde e da madre originaria del Trentino Alto Adige, sin da piccolissima Eleonora Cadeddu mostra grandi doti recitative, arrivando ad essere ingaggiata a soli 3 anni insieme al fratello Micheal. Su Rai Uno Eleonora Cadeddu raggiunge la fama nel ruolo di Annuccia Martini nella serie partita nel 1998.

Il talento versatile dell’attrice la porta anche ad incidere un disco musicale nel 2005, ripercorrendo alcune canzoni per bambini tratte da cartoni animati famosi come “Anna dai capelli rossi”, “Le tagliatelle di nonna Pina”, ma anche “I bambini fanno ooh”, ecc., dal titolo “Lolla-la foglia parlante”. Eleonora Cadeddu partecipa inoltre anche al programma “Ballando con le stelle” nella categoria speciale “Ballando con le stelline” dando nuovamente prova della sua pragmaticità a tutto tondo.

Nel 2008 prende parte al lavoro discografico di Amedeo Minghi “40 anni di me con voi – Cuori di pace in Medio Oriente” prendendo parte dal vivo al brano “L’amore mio per sempre”. In seguito al conseguimento del diploma di maturità Eleonora Cadeddu viene inoltre ammessa all’Accademia Internazionale di Teatro con sede a Roma dove perfeziona la propria recitazione.

L’attrice viene ricordata soprattutto per la sua lunghissima partecipazione alla fiction “Un medico in famiglia” nel ruolo di Annuccia diventata in seguito semplicemente Anna all’interno della serie che l’ha vista crescere.



 

Eleonora Cadeddu: il personaggio di Annuccia Martini in “Un medico in famiglia”

Insieme al fratello Micheal, Eleonora Cadeddu viene scritturata alla sola età di 3 anni per il ruolo di Annuccia Martini nella serie di successo “Un medico in famiglia” con Lino Banfi, la quale ha visto il susseguirsi di molti attori diventati famosi grazie ai ruoli ottenuti. In realtà “Annuccia” derivava da un soprannome dato alla componente della famiglia Martini in età infantile, ritornata in seguito a chiamarsi semplicemente Anna.

Annuccia Martini è letteralmente cresciuta all’interno della fiction, muovendo i primi passi come bambina e in seguito come adolescente. All’interno della fiction Annuccia rappresenta la figlia più piccola avuta da Lele Martini e la prima moglie Elena, deceduta quando la bambina era ancora molto piccola. Annuccia si dimostra in tenera età una bambina molto intelligente e affettuosa legata alla sorella Maria e al fratello Ciccio, oltre che al nonno Libero, al padre, alla tata Cettina e alla zia Alice.

Nella seconda stagione della serie Annuccia sviluppa un’iniziale gelosia nei confronti dei gemelli avuti dal padre e dalla zia Alice. Con il seguito della terza stagione la bambina sviluppa in forte affetto per Cettina e Guido, il ragazzo della sorella Maria. Ad ogni susseguirsi delle stagioni Annuccia raggiunge la fase dell’adolescenza con tutti i problemi ad essa legati, sino ad arrivare alla decima stagione in cui festeggia i suoi 18 anni, scoprendo amaramente alcune verità a riguardo del tradimento della madre Elena e del suo vero padre.