Aurora Ruffino, Biografia, Filmografia e Riconoscimenti

Aurora Ruffino è nata il 22 maggio del 1989 a Torino, ed è un’attrice italiana.

Quarta di sei figli, cresciuta a druento, Aurora Ruffino si è ritrovata orfana di entrambi i genitori alla tenera età di 5 anni. In realtà la madre morì per complicanze dovute al parto del suo ultimo figlio, mentre il padre decise di abbandonare il resto della famiglia, senza particolari notizie in merito.

A crescerla furono quindi la nonna e la zia, mentre la sua passione per la recitazione sboccia all’età di 14 anni, quando decide di iscriversi ad un corso teatrale scolastico. In seguito alla maturità si iscrive a Torino, alla Gipsy Musical Academy, la nota accademia di musica, ballo e recitazione.

Nel 2012 Aurora giune al pubblico televisivo grazie al ruolo di Benedetta Ferraris Costa, della minserie “Questo nostro amore” trasmessa su Rai 1.

Il suo esordio giunge sul grande schermo nel 2010 in seguito alla partecipazione al film “La solitudine dei numeri primi”. Nel 2013 consegue il diploma presso il Centro Sperimentale di Cinematografia. Nello stesso anno interpreta Silvia, nel film “Bianca come il latte, rossa come il sangue” tratto dall’omonimo bestseller. Partecipa al video musicale dei Modà “Se si potesse non morire” e come protagonista del cortometraggio, a tematica, “Ad occhi chiusi” LGBT.

Successivamente ottiene il ruolo da protagonista anche del mediometraggio “Banza Kiri!”.

Nel 2014 ottiene un ruolo nella serie televisiva di successo “Braccialetti Rossi”, interpretando una ragazza affetta dal disturbo alimentare dell’anoressia; passando poi a “Una Ferrari per due”, serie di “Purché finisca bene” edita da Rai 1.

Tra il 2015 e il 2016 Aurora Ruffino ritorna a far parte del cast di “Braccialetti Rossi” nella rispettiva seconda e terza stagione. Da qui si prodiga nella realizzazione del cortometraggio “Ningyo”, sotto la direzione di Gabriele Mainetti, sponsorizzato da Renault e infine presentato ufficialmente in anteprima alla Mostra del Cinema veneziana.

Nel 2016 partecipa nuovamente alle riprese della terza serie di “Questo nostro amore”.

 

AURORA RUFFINO FILMOGRAFIA E RICONOSCIMENTI

  • Premio Kinéo 2015 – Vinto ( Kinéo Giovani Rivelazioni)
  • Roma Fiction Fest 2014 – Vinto (Premio speciale della giuria ai protagonisti della serie Braccialetti rossi)
  • Giffoni Film Festival 2014 – Vinto (Explosive Talent Award)

 

PARTECIPAZIONE A VIDEO MUSICALI

  • Se si potesse non morire – Modà (2013)
  • Io non ho finito (Braccialetti rossi) di Niccolò Agliardi (2014)
  • Il bene si avvera (Ci sono anch’io) di Niccolò Agliardi (2015)
  • L’inizio del mondo di Niccolò Agliardi e Francesco Facchinetti (2015)
  • Simili di Laura Pausini (2015)
  • Ti sembra poco di Niccolò Agliardi (2016)

 

SERIE TV E CINEMA

  • La solitudine dei numeri primi, regia di Saverio Costanzo (2010)
  • Bianca come il latte, rossa come il sangue, regia di Giacomo Campiotti (2013)
  • Questo nostro amore, regia di Luca Ribuoli – serie TV (2012)
  • Braccialetti rossi, regia di Giacomo Campiotti – serie TV (2014)
  • Questo nostro amore 70, regia di Luca Ribuoli serie TV (2014)
  • Una Ferrari per due (ciclo Purché finisca bene), regia di Fabrizio Costa – film TV (2014)
  • Braccialetti rossi 2, regia di Giacomo Campiotti – serie TV (2015)
  • Braccialetti rossi 3, regia di Giacomo Campiotti – serie TV (2016)

 

CORTOMETRAGGI

  • Banza Kiri! regia di Gianluca Testa – mediometraggio (2013)
  • Ad occhi chiusi, regia di Lisa Riccardi (2013)
  • Iceberg, regia di Enrico Mazzanti (2014)
  • Ningyo, regia di Gabriele Mainetti (2016)