Aurora Quattrocchi, Attrice di Onore e Rispetto, Biografia e Filmografia

Aurora Quattrocchi è un’attrice italiana, nata a Mattuglie il 18 marzo del 1943.

Il suo debutto in teatro giunge a Palermo nel 1974, nella rappresentazione di “Attore con la O chiusa” di Franco Scaldati, con la partecipazione dello stesso.

La sua carriera teatrale dura un quarantennio, anni in cui divide la scena e il palcoscenico con Giorgio Li Bassi, Giacomo Civiletti, Walter Manfrè, Massimo Verdastro, Claudio Collovà, Franco Però, John Turturro e altri, toccando le sedi di teatri importanti come il Teatro Biondo di Palermo, Teatro Carignano di Torino, il Piccolo Teatro Grassi e il Teatro dell’Elfo di Milano, il San Ferdinando di Napoli.

Nel 1989 debutta sul grande schermo del cinema con il film “Mery per sempre” di Marco Risi, lavorando in seguito sotto la direzione di nomi importanti quali  Carlo Lizzani, Giuseppe Tornatore, Marco Tullio Giordana, Emanuele Crialese, Francesco Munzi e Pif, ecc.

In televisone sancisce la sua bravura in ruoli di fiction come “La vita rubata” (2008),  “Il giovane Montalbano” (2012) e “La mafia uccide solo d’estate – la serie” (2016).

Nel 2006, Aurora Quattrocchi conquista il premio Prix pour la meilleure interprétation féminine al Festival du Cinéma Européen di Essonne, in Francia, grazie al suo ruolo interpretativo nel film “Nuovomondo” di Emanuele Crialese, conquistando anche il  Silver Apricot-Special Prize allo Yerevan International Film Festival (Armenia, 2007). Successivamente giunge alla nomination come miglior attrice non protagonista del Chlotrudis Awards-Boston Critics Film (USA 2008).

Con la sua interpretazione nella pellicola “Ainme nere”, la Quattrocchi conquista  la Targa Speciale del premio Efebo d’oro nell’anno 2014.

Il 2016 la vede protagonista di un altro premio per la sua partecipazione al cortometraggio “Buon viaggio” al Pietrasanta Film Festival, mentre come riconoscimenti alla carriera ricordiamo i premi “Rosa Balistreri” (2002) e il premio “Franco Franchi” (2006).

 

AURORA QUATTROCCHI FILMOGRAFIA

Televisione

  • Operazione Odissea, regia di Claudio Fragasso (1999)
  • La vita rubata, regia di Graziano Diana (2008)
  • Agrodolce, (2008–2009)
  • L’isola del gusto (2009)
  • Paolo Borsellino – I 57 giorni, regia di Alberto Negrin (2012)
  • Il giovane Montalbano Episodio: Capodanno, regia di Gian Luca Tavarelli (2012)
  • Squadra antimafia 6 – serie TV, episodi: 6×06, 6×07, 6×08 (2014)
  • Il restauratore (2014)
  • La mafia uccide solo d’estate – la serie, regia di Luca Ribuoli, 4 episodi (2016)
  • L’onore e il rispetto – Ultimo capitolo, regia di Luigi Parisi ed Alessio Inturri (2017)

 

Cinema

  • Mery per sempre, regia di Marco Risi (1989)
  • Ragazzi fuori, regia di Marco Risi (1990)
  • La ribelle, regia di Aurelio Grimaldi (1993)
  • L’uomo delle stelle, regia di Giuseppe Tornatore (1995)
  • Malena, regia di Giuseppe Tornatore (2000)
  • I cento passi, di Marco Tullio Giordana (2000)
  • Nati stanchi, regia di Dominique Tambasco (2002)
  • Un dia de suerte, regia di Sandra Gugliotta (2002)
  • Il consiglio d’Egitto, regia di Emidio Greco (2002)
  • Nuovomondo, regia di Emanuele Crialese (2005)
  • Sanguepazzo, regia di Marco Tullio Giordana (2008)
  • La fidanzata di papà, regia di Enrico Oldoini (2008)
  • Viola di mare, regia di Donatella Maiorca (2009)
  • A sud di New York, regia di Elena Bonelli (2010)
  • L’imbroglio nel lenzuolo, regia di Alfonso Arau (2010)
  • Scossa, regia di Ugo Gregoretti, Carlo Lizzani (2011)
  • È stato il figlio, regia di Daniele Ciprì (2012)
  • La moglie del sarto, regia di Massimo Scaglione (2012)
  • Amiche da morire, regia di Giorgia Farina (2013)
  • Anime nere, regia di Francesco Munzi (2014)
  • Fuori dal coro, regia di Sergio Misuraca (2015)
  • Sette giorni, regia di Rolando Colla (2016)
  • In guerra per amore, regia di Pif (2016)